I giochi della gentilezza per bambini 0-6 anni

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [V54AS7KQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [4Q8TXSVA] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [IXUXHMTL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

I giochi della gentilezza per bambini 0-6 anni

Attività da fare a scuola o al nido: i consigli di Luca Nardi, che da anni raccoglie e diffonde i giochi della gentilezza

DISEGNO IO SONO UN BAMBINO GENTILE

Luca Nardi, dell'associazione Cor et Amor, da anni crea, raccoglie e diffonde migliaia di Giochi della gentilezza.

Ce ne regala un paio da provare a scuola o al nido (e non solo), insieme a qualche suggerimento.

"Il sorriso, come la gentilezza, appartiene a tutti - spiega - Non dobbiamo confondere il sorridere e l'essere felici con la poca serietà: si può essere “seri” e preparati, ad esempio a scuola, anche sorridendo. Un insegnante che sorride in classe, contribuisce a creare un clima più sereno anche con gli alunni; e sorridere tra colleghi permette un approccio più costruttivo...".  

Passa il grazie

Età: a tutte le fasce d'età
Partecipanti: da 2 in poi
Ambito: tutti gli ambiti
Durata: da pochi minuti... a giorni
Ambiente: ovunque
Materiale: cartoncini, cuoricini

I bambini (con aiuto degli adulti se molto piccoli) preparano due cartoncini su cui attaccano un cuoricino con un messaggio per qualcuno che vogliono ringraziare. Oltre al bigliettino preparato, consegnano alle due persone scelte anche due cuoricini a testa, invitando a ringraziare a loro volta altre due persone e consegnando loro un cuoricino. In questo modo... la gratitudine si moltiplicherà e si diffonderà a carattere “esponenziale”. Quale conoscenza gentile viene trasmessa e/o allenata attraverso questo gioco? Gratitudine e disponibilità verso gli altri.

Proposto da: Emilia Bruno - I.C. Custra di Cercola

Il fischio gentile 

Età: dai 3 ai 5 anni
Partecipanti: da 10
Ambito: scuola
Ambiente: aula
Durata: 15 minuti
Materiale: un fischietto e uno stereo

Facciamo una piccola inroduzione gentile: la gentilezza è un abbraccio, ma anche saper ascoltare.
I bambini si muovono liberamente nello spazio predisposto a tempo di musica, seguendo le indicazioni dell'insegnante, che propone di farlo in diversi modi. Ecco alcuni esempi.
Camminare piano e veloce. Saltare su un piede a piedi uniti, come le ranocchie... Correre come un cagnolino, una gallina... L'insegnante/educatore si rivolge ai bambini usando la voce; quando invece prende il fischietto e fischia: ogni bambino abbraccia il primo che incontra e gli dice una parola gentile.

Proposto da: Ariano Silvia, insegnante Scuola dell'Infanzia di Borghi sezione Luna, Sole, Stelle (FC), con questo gioco i bambini hanno partecipato alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza 2018.
 


 

  

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

Chiara Tacconi: 12 Novembre 2019 Articoli

Condividi

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola