Psicologia

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [PZ9US9DR] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [6ISR51Z9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [H4GUE8ST] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3
Psicologia
- Relazioni

S-compagni di classe: la rappresentazione sociale dell’altro in un gruppo di alunni italiani e zingari

L’articolo indaga le rappresentazioni sociali che alunni italiani di scuola elementare e di scuola media hanno degli zingari e viceversa. Dai risultati della ricerca emergono delle differenze significative, collegate soprattutto alla reciproca frequentazione quotidiana.

Espressione, Integrazione, Relazioni
Ordine di scuola:

Ida Galli, Roberto Fasanelli (Università degli Studi di Napoli “Federico II”), Debora Sommella (Università della Calabria) : 20 Dicembre 2013

Bullismo e DDAI. Possibili convergenze

L’articolo analizza le sovrapposizioni tra i ruoli implicati nel fenomeno del bullismo e le dimensioni di iperattività e disattenzione caratteristiche del DDAI (Disturbo da Deficit d’Attenzione e Iperattività), con una specifica articolazione nei maschi e nelle femmine. 

      Comportamento, Disturbi, Relazioni
      Ordine di scuola:

      Ersilia Menesini, Chiara Marini (Università degli Studi di Firenze): 15 Ottobre 2013

      La storia: l’intervento sul gruppo classe per la gestione di un preadolescente problematico

      Raccontiamo la storia di Mario, un ragazzo di 12 anni problematico, per il quale l'intervento sul gruppo-classe ha dato buoni risultati.

      Comportamento, Intervento, Relazioni
      Ordine di scuola:

      Silvio Oliva (psicologo, educatore): 26 Luglio 2013