Arte e psicologia

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [S11MD785] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [FIXPD64I] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [CE5Y1I8J] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
Arte e psicologia
Claudia Casini: 08 Aprile 2019

“Dai diamanti non nasce niente”: l’arte che trasforma le tragedie in favole

Peter Pan, Fabrizio de André, “Zia Caterina” Bellandi di Firenze: quanto è profondo il rapporto tra creatività e sofferenza? Di Claudia Casini

Claudia Casini: 28 Febbraio 2019

Una riflessione sull'impossibile

La poetessa Maria Luisa Spaziani scrive che "Non ha colonne d’Ercole il pensiero": la cupola del Brunelleschi ci permette di porci domande sulle nostre potenzialità e sui limiti che ci creiamo. Di Claudia Casini. 

Claudia Casini: 15 Gennaio 2019

Sono le relazioni a renderci luminosi

“Nello sguardo dell’osservatore, ciascun colore prende vita grazie al suo vicino”: che cosa possiamo imparare dal puntinismo? Di Claudia Casini

Claudia Casini: 12 Dicembre 2018

“Si ringrazia per la tensione”: quando il refuso diventa atto creativo

Se le “forze armate” fossero “forze amate” il mondo sarebbe migliore? Giocare con i refusi può essere una strada per aprire la mente? Di Claudia Casini

Claudia Casini: 08 Novembre 2018

L’arte di osservare ciò che non si vede

"Secondo Michelangiolo Buonarroti, lo scultore […] è qualcuno che riesce a individuare, nella sembianza grezza della materia informe, l’essenza, la forma che già c’è". E se noi adulti facessimo lo stesso con i nostri ragazzi? Di Claudia Casini

Claudia Casini: 01 Ottobre 2018

Se il tempo della scuola fosse il formaggio Camembert di Salvador Dalì

L’apprendimento richiede un “tempo che si scioglie”. Almeno quello necessario ad avere l’intuizione di trasformare un formaggio in un dipinto! Di Claudia Casini