Psicologia e Scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [IW4UQG2Q] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [HI8H1ZS9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [WCEYEM1M] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

    Insegnare è insegnare a vivere

    Che cosa può fare la psicologia per supportare una scuola che non si limita a riempire le menti di contenuti e a “normalizzare” i diversi? Di Santo Di Nuovo 

    L'autostima in età prescolare

    Che cosa si può fare per migliorare l'autostima di bambini molto piccoli? È corretto parlare di autostima a questa età? È possibile misurarne il livello attraverso test adeguati?

    Educazione Benessere, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Monica Toselli (Università degli studi di Firenze): 10 Gennaio 2018

    Il gioco come strumento di valutazione delle abilità cognitive

    Il gioco rappresenta un valido strumento per indagare le abilità cognitive del bambino, osservandolo in un’attività motivante. In questo modo, è possibile ottenere dati dotati di elevata validità ecologica.

    Educazione Abilità, Motivazione, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Daniele Fedeli, Donatella Tamburri (Università di Udine): 05 Gennaio 2018

    Dall’individuazione all’intervento per le difficoltà di scrittura: la videolezione del Prof. Cesare Cornoldi (prima parte)

    Quali possono essere le difficoltà di scrittura di un bambino frequentante la scuola primaria? Come fare per aiutarlo? Ce ne parla il Prof. Cesare Cornoldi.

    Psicologia Difficoltà, Intervento, Valutazione
    Ordine di scuola:
    30 Novembre 2017

    La collaborazione tra scuola e servizi per l’aiuto al bambino con DSA: un’intervista alla Professoressa Mammarella

    Perché è importante che scuola e servizi collaborino per l’aiuto al bambino con DSA? Qual è il ruolo delle famiglie? La Professoressa Mammarella approfondirà questi temi al prossimo Convegno “In classe ho un bambino che…” (Firenze, 10-11 febbraio 2017...

    La prevenzione dei DSA nella scuola dell’infanzia

    Perché "tutta questa mobilitazione per i DSA?" È utile e necessaria oppure "in parte una moda"? Ha senso iniziare a prevenire i DSA fin dalla scuola dell'infanzia? Risponde il Prof. Cesare Cornoldi.

    Psicologia Apprendimento, Difficoltà, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Cesare Cornoldi: 21 Settembre 2016

    Le etichette diagnostiche in classe

    A che cosa servono le "etichette diagnostiche"? Che effetto fanno agli allievi? Quanto “costano”, in termini emotivi, queste etichette? Ci sono vie alternative per "riconoscere" e aiutare chi è più in difficoltà? Ce ne parlano il Prof. Santo Di...

    Psicologia Relazioni, Valutazione Margherita Orsolini, Santo Di Nuovo: 18 Agosto 2016

    Ricordando Giorgio Israel

    Il 25 settembre è scomparso Giorgio Israel, matematico, epistemologo e storico della scienza. Vogliamo ricordarlo con questa videointervista fatta in occasione del Convegno "In classe ho un bambino che…" (Firenze, 6/7 febbraio 2015) nella quale aveva espresso le sue...

    Psicologia Didattica, Test, Valutazione 30 Settembre 2015

    Intervista ad Anna Maria Ajello

    Entro luglio le scuole dovranno consegnare per la prima volta il RAV, il rapporto di autovalutazione. Anna Maria Ajello, Professore Ordinario di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione dell’Università di Roma “La Sapienza” e presidente dell’INVALSI, ci parla dell'importanza della...

    Educazione Osservazione, Valutazione
    Ordine di scuola:
    13 Luglio 2015

    Intervista a Giacomo Stella

    Intervista al Professor Giacomo Stella, tra i massimi esperti nazionali e internazionali di dislessia, in occasione del convegno "In classe ho un bambino che..." (Firenze, 6-7 febbraio 2015).

    Psicologia Diagnosi, Disturbi, Valutazione
    Ordine di scuola:
    01 Luglio 2015

    La dislessia tra scienza e pregiudizio. Nuovi bisogni dopo la legge 170

    L’autore presenta numerose ricerche allo scopo di provare come le differenze individuali nei tempi di acquisizione della lettura possano essere considerate indicatori della presenza di un disturbo di apprendimento della lettura.

    Psicologia Diagnosi, Disturbi, Strumenti, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Giacomo Stella: 09 Aprile 2015

    Pro e contro: le Prove Invalsi

    Il Convegno “In classe ho un bambino che…” (Firenze, Palacongressi, 6-7 Febbraio 2015), organizzato dalla rivista “Psicologia e Scuola”, ha avuto uno dei suoi momenti più significativi nel dibattito sulle prove INVALSI.

    Didattica, Strumenti, Test, Valutazione 12 Marzo 2015

    Insegnare è insegnare a vivere

    Che cosa può fare la psicologia per supportare una scuola che non si limita a riempire le menti di contenuti e a “normalizzare” i diversi? Di Santo Di Nuovo 

    L'autostima in età prescolare

    Che cosa si può fare per migliorare l'autostima di bambini molto piccoli? È corretto parlare di autostima a questa età? È possibile misurarne il livello attraverso test adeguati?

    Educazione Benessere, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Monica Toselli (Università degli studi di Firenze): 10 Gennaio 2018

    Il gioco come strumento di valutazione delle abilità cognitive

    Il gioco rappresenta un valido strumento per indagare le abilità cognitive del bambino, osservandolo in un’attività motivante. In questo modo, è possibile ottenere dati dotati di elevata validità ecologica.

    Educazione Abilità, Motivazione, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Daniele Fedeli, Donatella Tamburri (Università di Udine): 05 Gennaio 2018

    Dall’individuazione all’intervento per le difficoltà di scrittura: la videolezione del Prof. Cesare Cornoldi (prima parte)

    Quali possono essere le difficoltà di scrittura di un bambino frequentante la scuola primaria? Come fare per aiutarlo? Ce ne parla il Prof. Cesare Cornoldi.

    Psicologia Difficoltà, Intervento, Valutazione
    Ordine di scuola:
    30 Novembre 2017

    La collaborazione tra scuola e servizi per l’aiuto al bambino con DSA: un’intervista alla Professoressa Mammarella

    Perché è importante che scuola e servizi collaborino per l’aiuto al bambino con DSA? Qual è il ruolo delle famiglie? La Professoressa Mammarella approfondirà questi temi al prossimo Convegno “In classe ho un bambino che…” (Firenze, 10-11 febbraio 2017...

    La prevenzione dei DSA nella scuola dell’infanzia

    Perché "tutta questa mobilitazione per i DSA?" È utile e necessaria oppure "in parte una moda"? Ha senso iniziare a prevenire i DSA fin dalla scuola dell'infanzia? Risponde il Prof. Cesare Cornoldi.

    Psicologia Apprendimento, Difficoltà, Valutazione
    Ordine di scuola:
    Cesare Cornoldi: 21 Settembre 2016

    Le etichette diagnostiche in classe

    A che cosa servono le "etichette diagnostiche"? Che effetto fanno agli allievi? Quanto “costano”, in termini emotivi, queste etichette? Ci sono vie alternative per "riconoscere" e aiutare chi è più in difficoltà? Ce ne parlano il Prof. Santo Di...

    Psicologia Relazioni, Valutazione Margherita Orsolini, Santo Di Nuovo: 18 Agosto 2016

    Ricordando Giorgio Israel

    Il 25 settembre è scomparso Giorgio Israel, matematico, epistemologo e storico della scienza. Vogliamo ricordarlo con questa videointervista fatta in occasione del Convegno "In classe ho un bambino che…" (Firenze, 6/7 febbraio 2015) nella quale aveva espresso le sue...

    Psicologia Didattica, Test, Valutazione 30 Settembre 2015

    Primo piano