Psicologia e Scuola

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [G99CT6FQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [MIYE4ET2] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [Y3QA8TLE] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

    La nuova legge per prevenire e contrastare il fenomeno del cyberbullismo: intervista alla Professoressa Ersilia Menesini

    La Professoressa Ersilia Menesini ci spiega che cosa cambierà concretamente con la nuova legge volta a prevenire e contrastare il cyberbullismo e ci offre un quadro eloquente sull’importanza della prevenzione del fenomeno.

    Educazione Comportamento, Intervento, Relazioni Ersilia Menesini (Università degli Studi di Firenze): 20 Giugno 2017

    Azione antibullismo: step operativi per la costruzione di una scuola prosociale

    Il bullismo è un fenomeno sociale, caratterizzato dal relativo isolamento della vittima e dall’appoggio di cui spesso godono i comportamenti da bullo presso il gruppo dei coetanei. Per questo motivo, un’efficace azione antibullismo passa spesso attraverso la responsabilizzazione degli...

    Psicologia Comportamento, Intervento, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Daniele Fedeli (Università di Udine) : 16 Maggio 2017

    I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Maria Montessori

    Il volto femminile ritratto nelle mille lire circolanti fino a qualche anno fa era di Maria Montessori, una donna che dedicò la sua vita allo studio e alla ricerca, ideatrice di un celebre metodo di pedagogia scientifica applicato all’educazione...

    Psicologia Apprendimento, Comportamento, Relazioni Anna Maria Meloni (Istituto Comprensivo Montessoriano di Chiaravalle): 09 Maggio 2017

    Per una pedagogia del corpo a scuola

    È dal fare che passa per il corpo che inizia la didattica: «come ci ricorda Piaget, insegnare è ricordarsi che dove oggi vi è un concetto all’inizio vi era un’azione». Condividiamo la riflessione del Prof. Ivano Gamelli, Docente di...

    Educazione Didattica, Espressione, Relazioni Per una pedagogia del corpo a scuola: 21 Marzo 2017

    I PROTAGONISTI DELLA STORIA DELLA PSICOLOGIA SCOLASTICA: Lev Semenovic Vygotskij

    Da dove trae origine la psicopedagogia scolastica? Psicologia e scuola da oggi, una volta al mese, proporrà una piccola biografia di grandi personaggi che hanno segnato la storia di questo campo di studi. Un materiale utile per tutti coloro...

    Psicologia Apprendimento, Relazioni Luciano Mecacci (Università degli Studi di Firenze): 16 Marzo 2017

    Il ruolo del contesto nel fenomeno del bullismo a scuola

    Il bullismo, coinvolgendo tutta la classe, deve essere considerato in ottica contestuale. Vengono valutati l’incidenza dei vari ruoli, alcune caratteristiche dei partecipanti e il contesto in cui si compiono le prepotenze. 

    Psicologia Comportamento, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Marina Camodeca (Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara): 28 Febbraio 2017

    Creare un buon clima di classe

    Come fare a creare un buon clima nelle classi che presentano eterogeneità di situazioni e di esigenze da parte dei bambini? La risposta dell'esperta.

    Educazione Benessere, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Sara Pezzica, Presidente AIDAI Toscana (AIDAI - Associazione Italiana Disturbi Attenzione e Iperattività): 15 Febbraio 2017

    Abitare la relazione di apprendimento e lo spazio emotivo

    Gli ambienti di crescita in cui si articola il percorso dalla primissima infanzia all’adolescenza e all’età adulta sono cambiati radicalmente. Educare a essere e educare a imparare sono i due obiettivi primari della scuola di oggi, è questa la...

    Educazione Comportamento, Emozioni, Relazioni Wasty Luchetta (Counsellor, Insegnante di Scuola Primaria): 14 Febbraio 2017

    La città delle bambine e dei bambini: un'intervista a Francesco Tonucci

    Nel corso della V edizione del Convegno "In classe ho bambino che..." (Firenze, 10-11 febbraio 2017) Francesco Tonucci riceverà il Premio alla carriera per la ricerca psicologica con implicazioni per la scuola e interverrà sul tema: "La città delle...

    "Registro di classe": il film di Gianni Amelio e Cecilia Pagliarani al Convegno “In classe ho un bambino che…” (Firenze, 10-11 febbraio 2017)

    Uno spaccato della storia della scuola italiana dal 1900 al 1960: “Registro di classe" sarà proiettato dopo l’intervento del regista Gianni Amelio al Convegno “In classe ho un bambino che…” (Firenze, 10-11 febbraio 2017). Ecco qualche informazione in più...

    La gestione della classe: un’intervista a Luisa Molinari

    Che cosa significa “gestire la classe”? In che modo si può gestire in modo efficace? Luisa Molinari ne parlerà al prossimo Convegno “In classe ho un bambino che…” (Firenze, 10-11 febbraio 2017). Ecco una piccola anticipazione del suo intervento...

    «Un paese che trascura la scuola è un paese povero»: il regista Gianni Amelio interverrà al Convegno "In classe ho un bambino che..." (Firenze, 10-11 febbraio 2017)

    Alla V edizione del Convegno "In classe ho un bambino che..." (Firenze, 10-11 febbraio 2017) interverrà il famoso regista Gianni Amelio e sarà proiettato il film suo e di Cecilia Pagliarani "Registro di classe". Condividiamo un'intervista fatta ai registi...

    Strumenti e percorsi per l’inclusione scolastica degli alunni adottati

    “La classe adottiva”: nel numero 55 di Psicologia e scuola (gennaio - febbraio 2018) Mauro Mario Coppa, Rosalinda Ricciardi ed Emanuela Olivetti offrono, in un articolo, linee guida per l’inclusione del bambino adottato a scuola e in famiglia. Qui...

    Psicologia Integrazione, Relazioni, Strumenti
    Ordine di scuola:
    La Strada di ERM: 09 Gennaio 2018

    Gestire la complessità in classe: videolezione del Prof. Luigi d’Alonzo

    Quali strategie utilizzare per gestire la complessità in classe? Ce ne parla il Prof. Luigi d’Alonzo.

    La didattica innovativa del 1928

    «Adagio adagio li lasciai soli a manifestare i loro sentimenti perché in queste classi il fanciullo è parte attiva nella scuola e ha una propria personalità e giudica quindi fatti e cose secondo il suo modo di vedere e...

    Educazione Didattica, Espressione, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Cristina Gazzieri (Dirigente Scolastica Dell'Istituto Comprensivo Adria Uno) e Martina Zuccolo (Docente): 12 Dicembre 2017

    Tecniche di gestione dell’apprendimento cooperativo: un laboratorio per insegnanti in tre video

    Come condurre l’apprendimento cooperativo? Che cosa deve fare l’insegnante perché funzioni? Quali strategie operative possono essere utilizzate? A queste e altre domande risponde il Dott. Thomas Rivetti in tre videolezioni: pubblichiamo qui la prima parte. 

    Educazione Apprendimento, Relazioni, Strumenti
    Ordine di scuola:
    20 Novembre 2017

    Le caratteristiche della scuola come luogo di vita

    Il tempo che i ragazzi trascorrono a scuola dovrebbe essere significativo, poiché la scuola è un luogo che offre l’opportunità di esprimersi e stabilire relazioni importanti, purché si caratterizzi come “luogo di vita” e non come un non-luogo dove...

    Educazione Benessere, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Anna Oliverio Ferraris (Sapienza - Università di Roma) : 09 Novembre 2017

    Educazione affettiva e sessuale a scuola - videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi (Seconda parte)

    Perché educare all’affettività e alla sessualità? A che età è meglio iniziare? In che modo? Pubblichiamo la seconda parte di una videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi nella quale sono affrontati questi temi.

    Educazione Bisogni, Emozioni, Relazioni
    Ordine di scuola:
    31 Ottobre 2017

    Educazione affettiva e sessuale a scuola - videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi (Prima parte)

    Perché educare all’affettività e alla sessualità? A che età è meglio iniziare? In che modo? Pubblichiamo la prima parte di una videolezione della Prof.ssa Roberta Giommi nella quale sono affrontati questi temi.

    Educazione Bisogni, Emozioni, Relazioni
    Ordine di scuola:
    30 Ottobre 2017

    Prevenire le relazioni aggressive nella scuola: un laboratorio di alfabetizzazione morale

    L’articolo presenta attività pratiche di prevenzione primaria delle relazioni aggressive nella scuola, da realizzarsi a livello di gruppo-classe, basate sulla discussione collettiva di dilemmi morali. 

    Educazione Comportamento, Emozioni, Relazioni
    Ordine di scuola:
    Carlo Berrone, Roberta Renati, Maria Assunta Zanetti (Università di Pavia): 26 Ottobre 2017

    Primo piano