Letture per l'estate: consigli per la quarta e quinta classe

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [Y2LQKXQ9] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [DKRR1A8V] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [1PAZ8LJQ] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Letture per l'estate: consigli per la quarta e quinta classe

Ben quindici titoli suggeriti da Giunti Editore per i ragazzi più grandi della scuola primaria: Sei di questi sono destinati ai... lettori forti!

Libri Giunti per quarta e quinta primaria

Ci siamo avvicinando inesorabilmente all'estate e così Giunti Editore ha preparato alcuni consigli di lettura per i ragazzi che quest'estate potranno dedicare del tempo alla lettura. Ecco nove suggerimenti della casa editrice rivolti, in modo particolare, alle ragazze e ai ragazzi delle classi quarte e quinte della scuola primaria. E poi, per i più bravi e con una particolare predisposizione alla lettura, ecco altri sei consigli. Per diventare davvero dei… lettori forti!

Anna Lavatelli, Gaston e la ricetta perfetta, Giunti Junior, 2012

Gaston è un ragazzo sfortunato: i suoi genitori sono misteriosamente scomparsi ed è finito in orfanatrofio. Il solo ricordo della sua famiglia è legato alla cucina di sua madre, che gli ha trasmesso la passione per il buon cibo. All'orfanatrofio incontra fra' Obdulio, cuoco straordinario, che in punto di morte gli regala un preziosissimo quaderno di ricette. Cucina e famiglia continuano però a intrecciarsi nell'avventurosa vita di Gaston, fino a portarlo nella cambusa di una barca di pirati di fiume, abituati ad assaltare i battelli dei turisti. E poiché la buona cucina è amore, il piccolo cuoco finirà per far breccia nel cuore - solo apparentemente duro - anche di quel gruppo di furfanti. L'autrice, l'affermatissima Anna Lavatelli, ha ricevuto nel 2005 il Premio Andersen come migliore scrittrice per ragazzi.

 

 

Angela Nanetti, Memorie di Adalberto, Giunti collana Colibrì, 2019

Il libro racconta, con un tono che sta tra l'intimistico e l'ironico, un anno di vita di Adalberto, un ragazzino undicenne alle prese con i problemi della crescita. Pubblicato per la prima volta nel 1984, Le memorie di Adalberto è stato il libro d'esordio di Angela Nanetti. Romanzo di formazione, alla sua uscita fu salutato come ''un segnale preciso e inequivocabile di rinnovamento'' della letteratura per ragazzi in Italia.

 

 

 

 

 

Francesco D’Adamo, Storia di Ouiah, Giunti collana Colibrì, 2019

In Africa, nella foresta, ci sono dei bambini che giocano alla guerra. I ragazzi più grandi insegnano loro il coraggio, il gusto della sfida e della vendetta. Sono bambini soldato, addestrati per compiere un lavoro preciso: aggredire altre persone. Il libro si legge su due piani, come una pura avventura nella foresta, coi bambini che assumono lo spirito dei vari animali e lo incarnano, e come una denuncia del problema dei bambini-soldato.

 

 

 

 

 

Sara Marconi, Le tre case, Giunti collana Colibrì, 2019

Lucilla ha nove anni, vive una vita selvatica e felice nella grande casa in campagna che la sua famiglia condivide con quella del suo miglior amico, Leone. Ma un brutto giorno viene convocata una ''riunione straordinaria'': le cose stanno per cambiare...

Una storia piena di cose strane, misteriose, tristi, ma anche allegre e pericolose. Una storia di case e di criminali, di isole e di misteri. Perché a volte crescere è davvero strambo e divertente!

''Colibrì'': la collana di narrativa tutta italiana con gli autori più amati e affermati del panorama letterario. Per volare liberi tra le pagine!

 

 

Antonio Ferrara, La cantante scomparsa, Giunti collana Impronte Gialle, 2019

Ami le indagini e i misteri, la suspense e gli enigmi da risolvere? Tra lettere che vanno e vengono e misteriosi messaggi, una cantante lirica scompare misteriosamente, forse a causa di un rapimento. Il maresciallo Cecconi arriva a Venezia, determinato a risolvere l’intrigo. Un giallo tutto da ridere, tra improbabili telefonate, battute a raffica, enigmi che si nascondono dietro l’angolo.

 

 

 

 

Ferdinando Albertazzi, Vamos!, Giunti collana Impronte Gialle, 2019

Cesare è l’ignaro testimone di un omicidio. È stato buttato a terra con una spallata dal misterioso killer di cui ricorda ben poco, solo un tucano con il becco rosa ricamato sui suoi jeans. Cesare ha però registrato con il telefonino un ‘Vamos!’ urlato dall'assassino ai suoi complici durante la fuga.

 

 

 

 

 

 

 

Pina Varriale, Il segreto del quarto dono, Giunti collana Impronte Gialle, 2019

Com’è possibile che, una mattina come tante, qualcuno sparisca senza lasciare traccia? Carlo vive insieme a sua madre e a suo nonno in un anonimo condominio di Milano. Un giorno però il nonno esce di casa e non torna più. La polizia non sembra troppo interessata al fatto, così Carlo e la sua amica Ludmilla, che viene dalla Russia, decidono di indagare da soli.

 

 

 

 

 

Adriana Merenda, Il borgomastro di Francoforte, Giunti collana Impronte Gialle, 2019

Una detective story per ragazzi, architettata secondo le regole del genere ma con una buona dose di ironia. L’investigatore privato Branco riceve un messaggio cifrato ma, impossibilitato a muoversi sulle tracce del misterioso borgomastro di Francoforte, si affida al suo assistente Morbillo, tanto volenteroso quanto pasticcione.

 

 

 

 

Christine Nöstlinger, Occhio al professore!, Giunti collana Bestseller dal mondo, 2019

La dodicenne super decisa Lele Binder, con il suo gruppo di amici e compagni di scuola, il cantinaclub, deve fronteggiare un grave pericolo: il progetto maniacale del pazzo professor Vranek, insegnante di matematica in pensione, che ha escogitato una macchina rivoluzionaria capace di scandagliare a fondo la mente di ogni scolaro! Se si realizzasse tutti gli scolari del mondo sarebbero in pericolo e poi, addio libertà e sentimenti! Fatti avvincenti, molti incontri, piani segreti e misteri attendono Lele e i suoi amici coraggiosi. Una collana di capolavori di straordinario successo provenienti da tutti i Paesi del mondo, diventati dei classici nei loro Paesi d’origine. 

 

 

 

Libri per i “lettori forti”

Christian Antonini, I ribelli di Giugno, Giunti biblioteca Junior, 2019

Bordeaux, giugno 1940. Marian è un ragazzino ribelle che diventa amico del Console portoghese Aristides Sousa Mendes, un uomo integerrimo dilaniato da un dubbio: seguire le regole e condannare migliaia di ebrei al giogo nazista oppure violarle e salvare migliaia di sconosciuti rischiando la propria carriera? I due si conoscono durante una partita a scacchi e mentre Aristide scopre l’importanza della disubbidienza, il ragazzo arriva a rischiare in prima persona per fare la cosa giusta: salvare il prossimo. Grazie a Marian il Console firmerà visti per 30.000 persone.

 

 

 

 

Moony Witcher, Il lungo viaggio di Garry Hop, Giunti biblioteca Junior, 2018

Mentre le città di Bessia e Karan si consumano in una guerra lacerante tra i loro cittadini, i Fiderbi e Verroti, Garry Hop, che ha già perso suo padre, vive il dolore della malattia della madre, destinata a non sopravvivere in assenza di medicine. L'unico in grado di darle salvezza e salute è il vecchio sciamano Bandeo Gropiùs, che risiede nella magica isola di Hunnia, proprio la causa del contendere tra i due popoli. Garry, di nascosto, parte alla volta dell'isola e comincia un viaggio che sarà per lui un'immensa scoperta, di luoghi, sentimenti e verità.

A cambiare il suo sguardo sul mondo sarà l'incontro con una giovane Fiderba, Alina: i due ragazzi, destinati a conoscersi nell'odio, si ritroveranno compagni di viaggio e, infine, amici.

Una narrazione ricca di colpi di scena e paesaggi fantastici, in una natura esplosiva e magica.

Un romanzo che è una grande storia di crescita, un elogio alla pace e al valore delle diversità.

Pierdomenico Baccalario ed Eduardo Jáuregui, Quattro moschettieri e mezzo, Giunti collana La più incredibile storia mai vista, 2018

Capitano ancora strane cose alle storie più famose di tutti i tempi. Oggetti, creature, personaggi che non sono mai apparsi nella trama compaiono improvvisamente nel bel mezzo dell’azione, cambiando tutto.

Questa volta è il caso dei Tre Moschettieri, dove si materializza un misterioso nano con un pessimo carattere. Alba e Diego vanno a Parigi per indagare. Ancora una volta, dovranno entrare nel libro per cacciare l’intruso e riportare la storia al suo stato originale. E, nel frattempo, la più incredibile storia mai scritta è ancora introvabile...

Riusciranno a salvare le storie più belle mai scritte prima che l'inchiostro si asciughi e sia troppo tardi?

Pierdomenico Baccalario ed Eduardo Jáuregui, Quattro moschettieri e mezzo, Giunti collana La più incredibile storia mai vista, 2018

Un avvenimento incredibile sconvolge il mondo dei libri: il giorno del lancio di quella che il critico Leo Gutemberg ha definito ''la più incredibile storia mai scritta'', dalle pagine del libro scompare l'inchiostro. Letteralmente spariti testo e illustrazioni da tutte le copie. Saranno Alba e Diego, due fratelli appassionati lettori, a indagare su questo terribile mistero.

 

 

 

 

Gill Harvey, Lo scorpione mortale, Giunti Cronache Egiziane, 2018

Siamo a Waset, la capitale dell'Antico Egitto, nel 3000 a.C. I due orfani Hopi e Iside vivono di espedienti da quando i loro genitori sono stati sbranati dai coccodrilli, finché non vengono accolti da una famiglia di ballerini. Iside si unisce alla loro compagnia, mentre Hopi cerca di sopravvivere catturando serpenti, scorpioni e altri animali pericolosi.

Uno sguardo nella vera vita dell'Antico Egitto, con curiosità, approfondimenti, mappa e glossario.

L'esercito egiziano ha appena ottenuto una grande vittoria contro i soldati libici e, mentre Iside è chiamata a danzare per i vincitori, Hopi viene convocato per curare un soldato ferito. Ma qualcosa di misterioso impedisce al soldato di guarire e Hopi, esperto di veleni, ha il sospetto che sia a causa di uno scorpione. Come se non bastasse, il comandane Meref ha in mente un terribile piano e il soldato ferito sembra farne parte...

Gill Harvey, Il cobra dal collo rosso, Giunti Cronache Egiziane, 2018

Hopi e Isis hanno perso i genitori a causa dei coccodrilli del Nilo. I due fratelli si ritrovano a vivere di espedienti nell'antica capitale d'Egitto Waset, oggi Luxor, finché vengono accolti da una famiglia di ballerini intrattenitori. Isis si unisce alla compagnia come ballerina, mentre Hopi si mantiene catturando serpenti, scorpioni e altri animali pericolosi.

Insieme ai protagonisti il lettore potrà vivere emozionanti avventure nell'antico Egitto e svelare i misteri che li circondano. Inoltre, per approfondire, in fondo a ciascun libro sono presenti curiosità e informazioni sull'antico Egitto, i suoi luoghi, la mitologia e la storia.

Un giorno la compagnia di Isis viene invitata a esibirsi nella Valle dei Templi. Qui suo fratello Hopi, suo malgrado, scoprirà che i personaggi più in vista del luogo sono coinvolti in una serie di furti e contraffazioni delle tombe della Valle dei Re. Ingiustamente accusati, riusciranno a salvarsi e a far condannare i colpevoli, anche grazie a un velenosissimo cobra.

 

Conosci le riviste Giunti Scuola? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica, Scuola dell'Infanzia, Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola, oltre alla nostra Webtv!

3 Giugno 2019 Mondo Giunti

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola