Diritti dei bambini, un percorso per la classe

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [YJRM9W6E] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [N6M9H6PW] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [3FA8G9N1] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Diritti dei bambini, un percorso per la classe

Che cosa sanno i bambini dei diritti che li riguardano? La Giornata dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, che si celebra il 20 novembre, può essere un'occasione per parlarne insieme. 

diritti scheda crescere cittadini

I bambini dovrebbero essere i primi a conoscere i loro diritti e la Giornata dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, che si celebra il 20 novembre, può essere un'occasione per parlarne in classe. 

Ecco un percorso tratto da Crescere cittadini di Elena Fantino (I quaderni di 'La Vita Scolastica', Giunti Scuola).

Un suggerimento per un'attività in classe, per affrontare il tema dei diritti e dei doveri. L'autrice consiglia di partire da una prima ricognizione sui bisogni di ciascuno, in particolare su quelli fondamentali per vivere bene, per comprendere insieme come il concetto di diritto nasca dal riconoscimento di questi bisogni. Se fossimo su un'isola deserta come Robinson Crusoe di che cosa avremmo bisogno? Allarghiamo poi la discussione invitandoli a pensare ciò che serve oggi nella loro vita reale. Passiamo poi a un’indagine sulle informazioni e opinioni che i bambini hanno dei concetti di diritto e dovere, per approfondirne significato e funzione.

Scarica la scheda in formato PDF a questo link

18 Novembre 2017 News

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola