Per non dimenticare: la Nave della Legalità e gli studenti contro le mafie

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [5CRHRKKK] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [NY4WLBED] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [JKMDHSZ5] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Per non dimenticare: la Nave della Legalità e gli studenti contro le mafie

#PalermoChiamaItalia, iniziative contro le mafie per la Giornata della legalità, nell'anniversario della strage di Capaci

nave della legalità

Il 23 maggio, anniversario della strage di Capaci in cui morirono Giovanni Falcone, la moglie e gli agenti di scorta, si celebra la Giornata dell Legalità. Anche quest'anno 1.500 studenti viaggiano sulla Nave della Legalità che parte da Civitavecchia e sbarca a Palermo proprio il 23 maggio per dare il via alle e celebrazioni istituzionali nell’Aula Bunker dell’Ucciardone, luogo simbolo del Maxiprocesso a Cosa Nostra. 

Oltre 70.000 studenti in tutta Italia partecipano alle iniziative contro le mafie nell’ambito di #PalermoChiamaItalia, la manifestazione promossa dal 2002 dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e dalla Fondazione Falcone che si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati. 

23 Maggio 2019 Dal Miur

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola