L’agenda della scuola: maggio 2018

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [GEDMZCNL] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [YB3EMMNM] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [U89ZTNIU] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true

Presentazione domande di mobilità per infanzia e primaria, Prove INVALSI e altre scadenze importanti. 

Agenda febbraio

Presentazione domande di mobilità

Nell’anno scolastico in corso è stata prorogata la validità del CCNI dello scorso anno scolastico.
Il 9 marzo 2018 sono state pubblicate le ordinanze ministeriali 207/18 (per il personale docente, educativo ed ATA) e 208/18 (per gli insegnanti di religione cattolica). Date di presentazione delle domande:

  • Personale educativo: dal 3 maggio al 28 maggio 2018, attraverso le istanze online
  • Personale ATA: dal 23 aprile al 14 maggio 2018, attraverso le istanze online
  • Insegnanti di religione: dal 13 aprile al 16 maggio 2018, presentazione in modalità cartacea.

Ulteriori successive operazioni:
Scuola dell’infanzia
• termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 11 maggio 2018
Scuola primaria
• termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili: 11 maggio 2018
• pubblicazione dei movimenti:30 maggio 2018
 

Prove INVALSI scuola primaria: 3, 9 e 11 maggio

3 maggio 2018: prova d’Inglese (V primaria);
9 maggio 2018: prova di Italiano (II e V primaria) e prova preliminare di lettura (quest’anno, la prova di lettura è svolta solo dalle classi campione della II primaria);
11 maggio 2018: prova di Matematica (II e V primaria).
Alle prove INVALSI di Italiano e Matematica, dal corrente anno scolastico si aggiunge la prova di Inglese, secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 62/2017.
Questa prova Invalsi si compone di due parti della durata di 30 minuti ciascuna: lettura (reading) e ascolto (listening). La prima parte scritta si compone di 3 o 4 compiti (task), ognuno dei quali è formato da un testo della lunghezza massima di 110 parole al quale sono associate domande di comprensione (da un minimo di 3 a un massimo di 8). Al termine della prova di «reading», sarà previsto un breve intervallo di un quarto d’ora. Si svolgerà poi la prova audio: 3 o 4 brani in inglese della durata massima di 2 minuti con domande di comprensione alle quali l’allievo deve rispondere sul proprio fascicolo cartaceo.
La prova di Italiano consiste in un questionario che riguarda la comprensione di un testo che deve essere letto con attenzione dallo studente e poi commentato a partire dalle domande.
Il test di Matematica prevede invece una serie di domande di logica che servono per fotografare la preparazione dello studente.

Prove INVALSI computer based (CBT) scuola secondaria di II grado classi II: 8 e 9 maggio

Le classi II della scuola secondaria di secondo grado sostengono le prove di Italiano e Matematica, comprensive anche del questionario studente, nei giorni, indicati da INVALSI, l’8 e il 9 maggio. Le prove saranno svolte on line.

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola