Dormire nel museo, scoprire la città: ecco "Firenze dei bambini"

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [3H6KEW1T] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [UKK2VRAE] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [GEX4AYBD] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Dormire nel museo, scoprire la città: ecco "Firenze dei bambini"

Il 19, 20 e 21 maggio oltre 120 eventi gratuiti a misura di bambino. Una giornata dedicata alle scuole, un kit per famiglie, dieci città nella città per avvicinarsi a dieci grandi temi e scoprire splendidi angoli di Firenze.

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Entra Non sei ancora registrato? Fallo ora!
festival bambini firenze

Dormire con sacco a pelo e torcia nel magnifico Palazzo Vecchio. Parlare con un robot. Ascoltare storie, dipingere con mani e piedi, raccontare, cantare. Partecipare al Consiglio comunale. Trasformare la frutta in strumenti musicali.
Bambini e bambine potranno fare questo, e molto altro, durante Firenze dei bambini, il festival che per tre giorni trasforma il capoluogo toscano in un grande percorso per bambini e ragazzi.
Il programma - oltre 120 proposte, tutte gratuite, in giro per la città - è concentrato in tre giorni. Il primo, venerdì 19 maggio, è dedicato alle scuole, con tante attività nella “città della geografia”, laboratori per le primarie con Minecraft (uno dei videogiochi più diffusi al mondo) a scopo educativo, incontri per dare ai ragazzi la possibilità di scrivere sogni (e poi farli volare) e tanto altro ancora.
Sempre venerdì 19 maggio, alle 18, l’inaugurazione ufficiale. Bambini e famiglie avranno l’occasione di entrare da protagonisti nella cavea del nuovo Teatro dell’Opera del Maggio Musicale fiorentino: potranno cantare in un grandissimo coro alcuni brani dalla Cenerentola di Rossini.

Dedicato alle famiglie: tanti incontri e uno zainetto per esplorare

Le famiglie possono noleggiare gratuitamente il Kit Family Tour (uno zainetto da ritirare a Palazzo Vecchio e Istituto degli Innocenti per lanciarsi alla scoperta delle bellezze fiorentine). E sono tante le iniziative pensate per genitori con bambini anche piccolissimi, da 0 a tre anni, che potranno ascoltare filastrocche e canzoni sulle ginocchia dei genitori, o conoscere i cinque sensi in attività che uniscono insieme fantasia e scoperta.

Scopri le attività per bambini 0-3 anni:
"Firenze dei bambini", la città è dei piccoli

Le città nella città

Sono dieci le città tematiche dell’evento, tutte legate dal tema portante della città come casa. Per ricordarci che una città a misura di bambini è una comunità migliore per tutti.
Città come casa Il Consiglio dei bambini, I giochi da cortile, Immaginare la città...
Città dei libri Philosophy for Children, Tenerezze ludiche, Disegniamo insieme ” Lettera a una professoressa”...
Città del cibo C’era una volta una stalla, Da dove viene il latte?, Alla corte di Dolfo dei Medici...
Città del futuro il gioco della Resilienza, Minecraft e il mondo dell’arte,  Suonare con la frutta...
Città del gioco La città che vorrei, La sfida dei selfies, Sogni in volo...
Città dell'artigianato Un mondo di profumi, Le mani in argilla, La magia della stampa...
Città della geografia Il mosaico d’Italia, Il 3D e la cartografia...
Città della musica Il pifferaio di Hamelin, La «Cenerentola» di Rossini raccontata e cantata da tutti...
Città della natura Viaggiamo insieme nei cinque sensi, Magie d’acqua...
Città delle arti
 Teatro su ruote, spettacolo in piazza, Cinematomagia...

Per saperne di più 

L’evento è promosso dal Comune di Firenze e organizzato da MUS.E. Con la collaborazione di Giunti Scuola. Partner scientifico è Indire. 

15 Maggio 2017 Articoli

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola