Come migliorare l'intelligenza emotiva - "Pillole" per star bene insieme

Entra in Giunti Scuola

Hai dimenticato i dati di accesso?

Non sei ancora registrato?

Entra anche tu a far parte della più grande community di insegnanti italiani sul web!

Perché dovrei registrarmi?

Array
(
    [cmg_userData] => Array
        (
            [localhost%%gs_prod] => Array
                (
                    [profile] => ANONYMOUS
                    [groups] => Array
                        (
                            [-2] => SanchoEverybody
                        )

                )

        )

    [cmg_channels] => Array
        (
            [4WEXVF8R] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => cmg_processURL
                )

            [BG7TY4WF] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

            [RZM1ZADV] => Array
                (
                    [type] => method
                    [methodName] => sancho_Object_showUp
                )

        )

    [cmg_lang] => 
)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:20:boolean true
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:21:string '-3' (length=2)
/var/www/custom/src/gs/loginBar/index.html:22:int -3

Come migliorare l'intelligenza emotiva - "Pillole" per star bene insieme

Per fronteggiare tante situazioni complicate con i colleghi è fondamentale l’intelligenza emotiva nelle diverse relazioni. Ma di che cosa si tratta esattamente? Un PDF da scaricare a cura di Dina Guglielmi (Università di Bologna)

pillole vs grafica

Gestire le proprie emozioni sul luogo di lavoro (e non) può essere difficile in particolare per gli insegnanti che vivono di relazioni (con gli studenti, con il dirigente scolastico, con i colleghi). Non solo non è sempre facile riconoscere ciò che le persone che ci circondano provano, ma soprattutto non lo è riconoscere le nostre emozioni e manifestarle nel rispetto di noi stessi e degli altri. È proprio per fronteggiare queste situazioni complicate che l’intelligenza emotiva risulta trasversalmente fondamentale nelle diverse relazioni. Ma di che cosa si tratta esattamente? L’intelligenza emotiva, in termini generali, può essere considerata come l’insieme delle capacità, abilità individuali necessarie all’identificazione ed alla gestione delle proprie emozioni e finalizzate all’orientamento delle relazioni. 

 

Clicca sull'immagine per scaricare il PDF:

 

 

Leggi l'articolo completo di Dina Guglielmi su La Vita Scolastica 5 (gennaio 2020)

Dina Guglielmi: 16 Gennaio 2020 Articoli

Condividi:

Commenti

Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti.
Entra in Giunti Scuola

  • avatar

    ahary

    8:38, 6 Febbraio 2020
    The way to improve the emotional intelligence you share is very good and effective. I will learn how to do this.
    Cool math games run 1