Versi d'incontro. Un concorso sul tema dell'affidamento familiare

Fino al 1° maggio 2016 è possibile inviare poesie e prose poetiche per partecipare al concorso "Versi d'incontro", dedicato al tema dell'affidamento familiare. Il concorso è diviso in due categorie: ragazzi (dai 10 fino ai 21 anni) e adulti (dai 22 anni).

di Redazione GiuntiScuola · 08 aprile 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Organizzato dal Circolo dei Viaggiatori del Tempo di Genova e indetto dal Servizio affido del comune, "Versi d'incontro. Poesia dell'affido" è il primo concorso nazionale dedicato al tema dell'affidamento familiare.

Ai partecipati, divisi in due categorie (ragazzi da 10 fino a 21 anni e adulti), si chiede di inviare poesie e prose poetiche entro il 1° maggio 2016 all'indirizzo mail concorso@versidincontro.it . La mail dovrà riportare dati anagrafici e recapiti. La partecipazione al concorso è gratuita.

La premiazione dei vincitori è prevista per il 12 giugno a Genova, alle ore 17.00, presso il Cortile Maggiore di Palazzo Ducale, nell'ambito del 22° Festival Internazionale di Poesia " Parole spalancate ". Le 10 poesie selezionate dalla giuria saranno lette durante la premiazione e pubblicate sul sito www.versidincontro.it .

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!