Una scuola di chitarra a Kabul

Il chitarrista Lanny Cardola ha fondato a Kabul una scuola di musica dedicata alle bambine afgane. “Con la musica insegno a credere nel futuro”, ha affermato durante un’intervista.

di Redazione GiuntiScuola · 24 agosto 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

The Miraculous love Kids: si chiama così la scuola di musica fondata dall’ex chitarrista americano Lanny Cordola a Kabul per un nutrito gruppo di bambine e ragazze afgane che lavorano perlopiù come venditrici ambulanti durante il giorno e impiegano l’ultima parte della giornata ad andare a lezione.

“La scuola per loro è come un santuario”, ha detto il musicista intervistato su Vanity Fair, un posto sicuro dove trovare rifugio e imparare a suonare uno strumento ”. Ha aggiunto: “Non mancano le difficoltà, molte provengono da contesti domestici molto violenti, altre hanno vissuto gravi lutti e il ricordo di quei momenti dolorosi è molto spesso presente”. Ma la musica riesce a riportare il sorriso e la voglia di sperare. “Con la musica”, conclude l’artista “insegno a credere nel futuro”.

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!