Una gatta in fuga: l'amicizia oltre la guerra

La guerra in Siria porta distruzione e divide le famiglie: Vanna Cercenà racconta con grazia una storia toccante e vivace, scegliendo di narrarla dal punto di vista di una gattina

di ilaria tagliaferri · 24 febbraio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Siamo a Damasco, dove la gattina Jamila è costretta a separarsi all’improvviso dalla mamma e dai suoi fratellini per scappare da guerra e distruzione. Il suo incontro con Alya, una bambina sensibile e ancora più spaventata di lei, è l’inizio di un’amicizia inattesa: la famiglia di Alya, infatti, costretta a spostarsi in un campo profughi, accetterà di buon grado la presenza della gatta, che sembra avere con la bambina un’intesa dav

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!