Un piano di formazione per le scuole multiculturali

Al via il "Piano pluriennale di formazione per dirigenti, insegnanti e personale ATA destinato alle scuole  ad alta incidenza di alunni stranieri". 

di Redazione GiuntiScuola · 22 maggio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Al via il Piano pluriennale di formazione per dirigenti, insegnanti e personale ATA destinato alle scuole ad alta incidenza di alunni stranieri .
Il programma, finanziato con fondi europei FAMI, prevede di coinvolgere:
- 1.000 dirigenti scolastici
- 10.000 insegnanti
- 2.000 operatori ATA

Si articola in quattro azioni :
- un master universitario per dirigenti scolastici e 2.500 insegnanti;
- una ricerca-azione che coinvolgerà 6.300 insegnanti;
- un corso di perfezionamento nella didattica dell'italiano come L2 , per 1.200 insegnanti;
- un corso per operatori ATA su accoglienza, relazione con le famiglie, documentazione amministrativa.
Per la realizzazione del programma è stata stipulata una convenzione con le università/ Scienze della Formazione primaria nella quale si prevede di organizzare in tempi brevi 35 master.

Per saperne di più

Leggi e scarica il documento del Miur

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!