Un nido di merli e altri incontri: c’è vita sulla piattaforma

Continuare ad aprire le porte dell’aula e a portare il mondo in classe: è questo il senso di un’esperienza di scuola a distanza aperta e resa viva dagli incontri

di Anna Maria Latrofa · 03 giugno 2020
0

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read
All’inizio del tempo distante ho proposto ai bambini di scriversi delle lettere per condividere emozioni, sentimenti e pensieri rispetto all’esperienza che stavano vivendo. Ma lo scambio interpersonale non bastava, mancava il gruppo, la condivisione delle idee con i compagni di classe. Dopo un po’ i bambini sembravano stanchi di guardare se stessi e di guardarsi intorno nel chiuso delle quattro mura . Allora abbiamo pensato di portare   pezzetti di vita nelle lezioni online . Siamo part
Scuola primariaDAD Didattica a distanza

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it