Un calcio per sognare

Una mostra del celebre fotografo Steve McCurry a Castelnuovo Magra racconta il gioco del calcio giocato dai bambini in villaggi dove manca il cibo e in zone di guerra, in situazione di migrazione e nei campi profughi.

di Redazione GiuntiScuola · 26 aprile 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

In ogni strada del mondo, in ogni piazza deserta o piccolo prato i bambini giocano a calcio.
Lo fanno i bambini di Pechino e quelli di Trinidad, i ragazzi di Beirut e i piccoli monaci di Mandalai, perché "il calcio dei bambini non ha regole né moduli, solo sogni da inseguire col fiatone". Una mostra del celebre fotografo Steve McCurry racconta il gioco del calcio giocato dai bambini in villaggi dove manca

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!