Tre parole per riorientarsi

Che cosa abbiamo imparato in questi mesi di didattica a distanza? Qualche punto fermo in acque ancora incerte

di Luisa Lauretta · 10 giugno 2020
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

La didattica a distanza di questi mesi complessi è arrivata al termine.
Premesso che a tutti noi, bambini, ragazzi, adulti, occorrerà un po’ di tempo per elaborare quello che abbiamo attraversato, vorrei salutare gli attori del processo educativo che in questi mesi difficili hanno “fatto scuola”, nonostante tutto, con tre parole che mi servono come bussola per orientarmi in acque ancora incerte.

Apprendimenti


Dalla chiusura delle scuole a ora abbiamo vissuto un tempo ricco di apprendime

DAD Didattica a distanza

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it