Torna terra di tutti film festival

Al via la nuova edizione del concorso “Terra di tutti film festival”. Le iscrizioni chiudono il 15 giugno. Fino al 25 dello stesso mese sarà possibile inviare documentari che diano visibilità a Paesi, popoli e lotte sociali trascurati dai media.

di Redazione GiuntiScuola · 01 giugno 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Le organizzazioni non governative COSPE e GVC indicono la decima edizione del concorso di documentari e cinema sociale "Terra di tutti". Il concorso propone ai partecipanti di creare pellicole sui problemi che colpiscono i molti Sud del mondo, in ogni Paese. La partecipazione è gratuita e non ci sono vincoli di età, nazionalità ecc. Le opere proposte dovranno riferirsi a una delle seguenti categorie:

  • documentario
  • cinema d’animazione
  • docu-fiction

Le opere dovranno trattare tematiche sociali legate alla globalizzazione , allo sviluppo ed in particolare almeno uno dei seguenti temi: genere e sviluppo, cittadinanza attiva e sviluppo, diritti umani e democrazia, lavoro e globalizzazione, ambiente, diritti dell’infanzia, guerra terrorismo e violenza, mezzi di comunicazione e informazione sul Sud del mondo. È possibile inviare il proprio lavoro entro e non oltre il 25 giugno.

Scopri di più.

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!