Stranieri: incostituzionale la loro esclusione dal servizio civile

L’esclusione dei giovani stranieri dal servizio civile è incostituzionale. Lo ha sancito la Corte Suprema con una sentenza (n. 119 del 13 maggio).

di Redazione GiuntiScuola · 06 luglio 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

La Corte Suprema nel maggio di quest'anno ha sancito l'incostituzionalità dell'esclusione dei giovani stranieri dal servizio civile .

La sentenza dipende da una richiesta delle Sezioni unite della Corte di Cassazione di Milano, che aveva definito l'esclusione "né proporzionata né ragionevole" e dal successivo pronunciamento anche del Consiglio di Stato (“la norma della legge del 2002 - che vietava agli stranieri di poter fare il servizio civile,- va disapplicata e che dunque i prossimi bandi dovranno essere aperti anche a coloro che non hanno la cittadinanza italiana”).

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!