Storie in scatola, per descrivere e narrare

Sassi, conchiglie, cartoline, giocattoli o piccole “cose” apparentemente senza significato, per il bambino sono comunque legate a momenti vissuti e hanno quindi una loro storia. Di Antonella Sada 

di Redazione GiuntiScuola · 29 ottobre 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

Sono questi i giorni in cui, passati i momenti di tristezza per l’ambientamento dei più piccoli e il ritorno alle routine dei più grandi, possiamo raccogliere i racconti e i ricordi del periodo estivo. Trascorse lontano dalla città, in luoghi oltre confine o anche solo nel quartiere, le vacanze sono per il bambino occasione per collezionare oggetti e immagini che possono essere condivisi con i compagni. Semplici sassi, conchiglie, cartoline,

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it