Stare nel gioco della meraviglia

Nel gioco si esprimono spontaneamente bisogni, desideri, cambiamenti, ma soprattutto interessi e progressi, che rappresentano il focus del nostro lavoro

di Antonella Santi · 06 novembre 2020
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read
Scuola dell'infanziagiocobenesseredocente

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!