Scuola d'estate "Crescere": educare, modelli e pratiche a confronto

A Pistoia tre giornate di alta formazione (28-30 giugno 2017). Le voci degli esperti, le eccellenze educative: dalle scuole Senza Zaino alle Waldorf, dalle Montessori alle esperienze di piccole e grandi realtà. E scrittori come Bruno Tognolini e Giusi Quarenghi. 

di Redazione GiuntiScuola · 16 giugno 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Tre giorni per formarsi con gli esperti e i laboratori interattivi su un tema sempre attuale: Educare. Modelli e pratiche a confronto. Organizzata dall'associazione Crescere, la scuola estiva di Pistoia intende offrire ai partecipanti un contributo di sintesi di alcuni fra i molti percorsi di ricerca sull'educare, a fronte dei contributi delle migliori pratiche che fanno riferimento al pensiero di figure rappresentative del mondo dell’educazione. Dalla Fondazione Reggio Children alle scuole Waldorf, dalle esperienze Montessori alle scuole Senza Zaino, e poi eccellenze come la Scuola Margherita Fasolo e Scuola Citt-Pestalozzi di Firenze, La Coccinela di Trento e altre ancora. Saranno molte le voci che si alterneranno nella tre giorni di Pistoia, e non mancheranno quelle di docenti universitari, scienziati, scrittori come Bruno Tognolini e Giusi Quarenghi.

Educare
Modelli e pratiche a confronto

Giornate di alta formazione - 7ª edizione
28, 29, 30 giugno 2017
Pistoia, Villa Rospigliosi
Via Santomoro, 51 - Candeglia

"Stiamo vivendo una fase storica molto critica e complessa - spiegano gli oragnizzatori - nella quale è necessario ripensare i processi formativi che l’attraversano. È importante avere consapevolezza di ciò che ereditiamo dalle conquiste teoriche e pratiche connesse all’agire educativo del passato recente, per predisporsi ad una riflessività aperta su ciò
che conosciamo e che vogliamo realizzare. Secondo lo stile consolidato dell'associazione Crescere, a interventi teorici e di orizzonte ampio, collocati di mattina nelle riunioni plenarie, si accompagneranno laboratori interattivi pomeridiani, più specializzati e operativi in cui, suddivisi per gruppi di interesse, i partecipanti si confronteranno con esperienze concrete di innovazione educativa."

Il programma

Mercoledì 28 giugno

Alessandro Suppressa, Presidente dell’associazione CRESCERE
Luca Iozzelli, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia
Emilia Passaponti, Riviste Giunti Scuola
Ore 9.00 - Relazioni
EDUCARE TRA NOVECENTO E DUEMILA: MODELLI A CONFRONTO
Franco Cambi, Università di Firenze
LA PEDAGOGIA DELL’ASCOLTO
Carla Rinaldi, Presidente della Fondazione Reggio Children
EDUCAZIONE DALLA NASCITA COME AIUTO ALLA VITA
Maria Giovanna Iavicoli, Centro Nascita Montessori di Roma

Ore 14.30
LABORATORI INTERATTIVI DI APPROFONDIMENTO

Giovedì 29 giugno

Clara Silva, Università di Firenze
LA POVERTÀ EDUCATIVA IN ITALIA: AZIONI DEL MIUR PER RISALIRE LA CHINA
Marco Rossi Doria, Consigliere del Ministro dell’Istruzione
LA COMUNITÀ COME SCUOLA
Giancarlo Paba, Università di Firenze
CONTRIBUTI PER UNA SCUOLA DI-VERTENTE
Gianfranco Staccioli, Cemea Federazione Italiana
CONTRO LO SPONTANEISMO INGENUO IN EDUCAZIONE
Ezio Menchi, Associazione CRESCERE
UN’ESPERIENZA DI SCUOLA COMUNITÀ CHE INNOVA E SPERIMENTA DA PIÙ DI SETTANTA ANNI
Scuola-Città Pestalozzi, Firenze

Ore 14.30
LABORATORI INTERATTIVI DI APPROFONDIMENTO

Venerdì 30 giugno

Ore 8.45 - Accoglienza e apertura dei lavori
Anna Lia Galardini, Associazione CRESCERE
Ore 9.00 - Relazioni
COMPETENZE LINGUISTICHE ED EDUCAZIONE ALLA MATEMATICA
Pietro Di Martino, Università di Pisa
RIME E STORIE FATTE BENE, FANNO BENE
Bruno Tognolini, Poeta e scrittore
"LO STATO DELL'ARTE", IL SISTEMA INTEGRATO ZEROSEI
Sonia Iozzelli, Associazione CRESCERE
IN DIALOGO…
idee, proposte, commenti
Letture e racconti a cura di Massimiliano Barbini
Centro culturale IL FUNARO

Laboratori interattivi di approfondimento

Un’altra scuola è possibile
Coordina Anna Lia Galardini
Associazione Crescere

Mercoledì 28 giugno

Grazia Lupi, Società Antroposofica in Italia
LA PEDAGOGIA WALDORF: LA VITA COME SCUOLA
Alessandra Bagni, Scuola Margherita Fasolo
I BAMBINI SONO PERSONE

Giovedì 29 giugno

Daniela Pampaloni, Dirigente scolastica
TUTTA UN’ALTRA SCUOLA: SENZA ZAINO PER UNA SCUOLA COMUNITÀ
Valentina Bergonzoni, Villa Ghigi, Bologna
LA SCUOLA NEL BOSCO AL PARCO VILLA GHIGI. ESPERIENZE DI IMMERSIONE NELLA NATURA
Barbara Zoccatelli - Emma Meneghini La Coccinella. Cles (TN)
ALFABETI NATURALI: CANTIERI APERTI PER PICCOLI E GRANDI

I classici della letteratura per l’infanzia
Coordina Manuela Trinci
Associazione Crescere

Mercoledì 28 giugno

Giusi Quarenghi, Poetessa e scrittrice
IN BUONA COMPAGNIA, RILEGGERE I CLASSICI

Giovedì 29 giugno

Maria Lunelli
Bibliotecaria Pergine Valsugana (TN)
C’ERA UNA VOLTA LA FIABA E C’È ANCORA. RUOLO E SENSO DELLE FIABE CLASSICHE

Giovanni Nucci, Scrittore
RACCONTARE IL MITO PER RITROVARCI LA NORMALITÀ

L’officina dei saperi scientifici
Coordina Ezio Menchi, Associazione Crescere

Mercoledì 28 giugno, Giovedì 29 giugno

Lara Albanese, Università di Parma
ESPERIMENTARE PERCORSI ATTIVI DI SCIENZE PER BAMBINI E BAMBINE DI OGNI ETÀ

Per saperne di più

Referenti e info:
Luciano Gelli, tel. 347 1681325 - Sonia Iozzelli, tel. 338 4609216
E-mail: sonia.iozzelli@gmail.com
www.associazionecrescere.it - www.saperiaperti.it

Scarica la locandina

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!