Racconti di paura

La festa di Halloween può essere l’occasione per parlare con i bambini di un’emozione di base come la paura.

di Redazione GiuntiScuola · 27 ottobre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read
27 Ottobre 2016 Argomento: Sesamo didattica interculturale
 
 
 

Si avvicina la festa di Halloween e siamo circondati e sommersi, come ogni anno, da zucche inquietanti, spettri in bianco e nero, ragni pelosi e appiccicosi. La festa può essere l’occasione per parlare con i bambini di un’emozione di base come la paura.
Per farlo, vi proponiamo due narrazioni e un video.

 

Don Chisciotte di Gianni Rodari

O caro Don Chisciotte,
o Cavaliere dalla Triste Figura
girasti il mondo in cerca d’avventura,
con Ronzinante e Sancio il tuo scudiere,
pronto a combattere senza paura
per ogni causa pura.
Maghi e strgoni ti facevano guerra,
e le pale incantate dei mulini
ti gettavano a terra;
ma tu, con le ossa rotte,
nobile Don Chisciotte,
in sella rimontavi e, lancia in resta,
tornavi a farti rompere la testa.
In cuore abbiamo tutti un Cavaliere
pieno di coraggio,
pronto a rimettersi sempre in viaggio,
e uno scudiero sonnolento,
che ha paura dei mulini a vento…
Ma se la causa è giusta, fammi un segno,
perché – magari con una spada di legno –
andiamo, Don Chisciotte, io son con te!

FONTE: filastrocche.it

Giovannin senza paura di Roberto Piumini

Il racconto è parte della tradizione narrativa italiana per adulti e bambini ed è stato anche raccolto da Italo Calvino .
Ve la proponiamo nella riscrittura di Roberto Piumini e anche attraverso un video di animazione.