Progetto "La scuola al centro": stanziati 10 milioni per istituti aperti di pomeriggio e d’estate nelle aree periferiche e ad alta dispersione

"Le periferie sono i centri, perché ricche di umanità e quindi di energie. Spetta proprio alla scuola raccogliere queste energie e farle emergere": così il ministro dell'istruzione Stefania Giannini presenta il progetto "La scuola al centro", che prevede aperture straordinarie delle scuole e iniziative dal 1° luglio. 700 le istituzioni coinvolte. Ognuna avrà un budget di 15.000 euro. I fondi saranno utilizzati per pagare le attività, i materiali e il personale.

di Redazione GiuntiScuola · 28 aprile 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Firmato il 27 aprile un decreto che prevede aperture straordinarie delle scuole nel pomeriggio, il sabato, nei giorni di vacanza, a luglio e a settembre. Il decreto dà il via al progetto " La scuola al centro ", articolato in due fasi:

  • FASE I - luglio-settembre 2016
    10 milioni per tenere le scuole di Napoli, Roma, Palermo, Milano aperte nelle aree con il più alto tasso di dispersione scolastica e con il più elevato indice di disagio socio-economico delle famiglie di provenienza.
  • FASE II - ottobre 2016-dicembre 2017
    Fondi PON per una azione strutturata in altre 5.000 scuole per combattere il disagio e favorire l’inclusione.

Le attività potranno essere svolte in collaborazione fra istituti scolastici, con enti locali, università, associazioni, cooperative. I fondi saranno utilizzati per pagare le attività, i materiali e il personale. I progetti dovranno riguardare uno o più dei seguenti ambiti tematici:

  • Autoimprenditorialità
  • Avvicinamento alla musica
  • Attività sportive pomeridiane
  • Laboratori artistico-espressivi. Promozione dell’inserimento del cinema e del teatro a scuola
  • Diffusione della lettura
  • Attività per la conoscenza del territorio di appartenenza e di incentivazione alla cittadinanza attiva

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!