Pappe di parole

Ascoltare storie in rima fin dalla prima infanzia è un'esperienza irripetibile attraverso la quale i piccoli scoprono la dimensione ritmica, musicale e giocosa della lingua. Di Eros Miari.

di Redazione GiuntiScuola · 13 febbraio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
7 min read

Tanto vale dichiararlo subito che di poesia si parlerà pochissimo, nelle righe a venire, o addirittura niente. Sgombriamo subito il campo dall'idea di arrampicarci sulle vette alte e nobili della parola lirica. Qui navighiamo basso.
Qui ci sporchiamo le mani, e la bocca, non con la poesia, ma con quello che Gianni Rodari ha definito, un bel po' di anni fa, il "giocattolo poetico" e forse con qualcosa che viene ancora prima: le filastrocche popolari, le ninne nanne, le storie in rima.

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!