Nuovi spazi per crescere

Alessandra Ferrari è la pedagogista che ha seguito il bando di gara e il progetto per il nuovo nido di Guastalla (RE): una struttura a impatto zero che ospiterà 120 bambini. L'abbiamo intervistata per saperne di più.

di Redazione GiuntiScuola · 02 luglio 2014
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read

Il terremoto del maggio 2012 ha reso inagibilii i due nidi comunali dell’infanzia (Pollicino e Rondine) di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. Il progetto per la nuova scuola è stato affidato all'architetto Mario Cucinella, che ha pensato a un edificio ecosostenibile e a “misura di bambino”.

Il bando per la nuova struttura è stato pensato, tra gli altri, dalla pedagogista Alessandra Ferrari. L'abbiam

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!