Non sa una parola di italiano

Non sapere l’italiano non significa non sapere nulla. Solamente non ci sono ancora le parole, quelle che noi insegnanti conosciamo, per dirlo. Modi e strumenti per conoscere meglio i bambini neo arrivati.

di Redazione GiuntiScuola · 19 November 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
5 min read

Un’immagine positiva

L’anno scolastico è ormai avviato ed ecco che dalla segreteria dicono che da dopodomani in classe ci sarà un nuovo alunno straniero, appena arrivato dal suo paese. Non sa una parola di italiano, tranne ciao . Non sa una parola di italiano, certo, ma qualcosa saprà. Sarà andato a scuola nel suo paese, avrà imparato. Non è una tabula rasa , un vaso vuoto . Ecco il primo pensiero

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it