Nidi, redistribuzione per il Fondo di solidarietà comunale

Novità dal Governo: il fabbisogno sarà calcolato applicando un costo standard al numero di bambini cui dovrebbe essere garantito il servizio e non tramite i dati storici delle presenze

di Redazione GiuntiScuola · 26 luglio 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Novità da parte del Governo relativamente agli asili nido. L’esecutivo ha infatti presentato una diversa definizione dei livelli di servizio da considerare nel calcolo del fabbisogno standard degli Asili Nido che, nell’intento, intende rappresentare un primo passo verso una piena standardizzazione della spesa.

Il fabbisogno degli asili nido, quindi, sarà calcolato applicando un costo standard al numero di bambini cui dovrebbe essere garantito il servizio. Fino a oggi, in assenza di una ch

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it