Monet e il ponte giapponese

Nel 1893 Monet si stabilisce a Giverny dove fa costruire un bellissimo giardino con uno stagno ornato da ninfee e con un ponticello. Il ponte è un passaggio, una strada, un collegamento, unisce e non separa, favorisce l’incontro tra le persone. Partendo dall'opera di Monet, la lezione offre spunti interdisciplinare di arte, musica e movimento.

di Anna Lisa Di Giacinto · 11 settembre 2020
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
6 min read
Scuola primariaColoreComposizione musicaledanzadocente

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!