Miur, Atto di Indirizzo con le priorità politiche per il 2017

Tra le priorità politiche per il 2017 contenute nell’annuale Atto di Indirizzo firmato dal Ministro Stefania Giannini, autonomia scolastica, formazione, inclusione, innovazione digitale.  

di Redazione GiuntiScuola · 27 ottobre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha reso note le priorità politiche per il 2017 contenute nell’annuale Atto di Indirizzo firmato dal Ministro Stefania Giannini.
Fra le priorità evidenziate: sostenere il processo di rafforzamento dell’ autonomia scolastica ; potenziare la formazione degli insegnanti e del personale in servizio nella scuola; dare stabilità e certezza alla governance degli istituti scolastici (tramite concorsi per dirigente scolastico e direttore dei servizi amministrativi).
Nel documento, fra le aree di intervento, sono segnalate anche politiche per l’ inclusione scolastica, da incentivare anche attraverso l’uso di nuove tecnologie, e la riduzione della dispersione . Posto l'accento anche sul potenziamento e il miglioramento dell’offerta formativa attraverso il rinnovamento della didattica, sull' innovazione digitale e sulla riqualificazione del patrimonio di edilizia scolastica.

Per saperne di più

Scarica il documento in pdf dell'Atto di indirizzo 2017.

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!