Ma dove sono le parole? I bambini fanno poesia

Stamattina a Palazzo Marino la poetessa Chandra Livia Candiani ha letto una serie di testi poetici creati dai bambini delle scuole multiculturali di Miano. Vi ricordiamo la segnalazione del volume che raccoglie tutti i versi dei bambini e condividiamo la bella poesia della piccola Joan, filippina. 

di Redazione GiuntiScuola · 13 settembre 2015
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

LA VITA DI JOAN

Tante persone
Parlano,
Altri
Leggono e
Altri
Giocano:
Sono proprio
Viva.

Ecco una delle poesie che sono state lette oggi a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, dalla poetessa di origine russa Chandra Livia Candiani. I versi riportati sopra (scritti da Joan, una bambina filippina) sono tratti da una raccolta che dà conto di laboratori di poesia svolti dalla stessa Chandra Livi Candiani nelle scuole multiculturali della periferia di Milano. Oltre alla presentazione e alla lettura del libro, la mattinata ha accolto un'esibizione dell'Orchestra Golfo Mistico. Ecco altre poesie dei bambini:

IL MIO PAESE?

Arrivo in Egitto
e vorrei star lì per sempre
il giorno dopo
voglio ritornare a Milano.

Omar, 9 anni, egiziano

IL SILENZIO CHE NOIA

Oggi è inverno
sono uscito
ho visto uccello
non canta
ho visto campana
non suona
piove
nessuno gioca con me
sono andato a casa
domani finalmente sarà primavera
uccelli canteranno.

Jack, 11 anni, cinese

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!