L'origine del silenzio di alcuni bambini

Un problema di lingua, legato ai compiti di lettura e comprensione di testi, disvela una storia familiare fatta di silenzi e di solitudine. A partire da qui si può forse aiutare il bambino a costruire un filo tra le generazioni e tra le lingue. Di Giovanna Masiero e Maria Arici

di Redazione GiuntiScuola · 04 febbraio 2019
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

Un pomeriggio a scuola come tanti, arriva la mamma che attendevamo per un colloquio.

È giovanissima, parla poco in italiano, eppure abita qui da dieci anni.

Parliamo con lei delle lingue che usa il bambino, iscritto ora in una classe terza della scuola primaria. - Solo l’italiano - dice la mamma. E sembra la storia di tanti bambini, che in modo del tutto naturale, a partire dall’ingresso a scuola, sono inclini a usare solo la l

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it