Lingua madre, anime arabe

Al Salone del libro di Torino, giovedì 12 maggio (ore 18.30, Arena Piemonte) Roberta Mazzanti, Loredana Lipperini e Lucia Sorbera parlano di "Lingua madre, anime arabe. Dalla parte delle donne. L’eredità di Fatima Mernissi e Assia Djebar". 

di Redazione GiuntiScuola · 09 maggio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

Fatima Mernissi e Assia Djebbar hanno portato all’attenzione del mondo letterario internazionale il contributo delle intellettuali arabe alla scrittura della storia .

Sfidando la prospettiva maschile dominante, hanno osato riscrivere la storia dell’Islam, della decolonizazione e degli stati post-coloniali da una prospettiva femminile e femminista. Quale la loro eredità nel panorama artistico e letterario contemporaneo?

Se ne parla al Salone del libro di Torino i l 12 maggio alle 18.30 (Arena Piemonte), durante un incontro cui prenderanno parte Loredana Lipperini, Roberta Mazzanti, Lucia Sorbera.

Per saperne di più

Assia Djebar - biografia

Fatema Mernissi - biografia

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!