Libri non proiettili. La campagna di Malala per i suoi 18 anni

Il 12 luglio Malala Yousafzai compirà 18 anni. Per l’occasione ha lanciato una campagna su Twitter: #booksnotbullets, libri non proiettili. 

di Redazione GiuntiScuola · 07 luglio 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Tra poco, il 12 luglio, la giovanissima vincitrice del premio Nobel per la pace Malala compirà 18 anni. Per l'occasione, lancia una campagna su Twitter che chiede "libri e non proiettili", #booksnotbullets. "Se i soldi spesi per le armi, fossero investiti in libri, la vita di molti bambini cambierebbe", scrive Malala. E aggiunge una sua foto con in mano il Diario di Anna Frank .

Nel sito di Malala si può leggere più distesamente il senso e lo spirito della campagna: "tra pochi giorni compirò 18 anni. Questo è un momento speciale perché per la prima volta potrò dire di essere un'adulta. Quest'anno per il mio compleanno non chiedo regali e auguri. Chiedo azione". Tutti sono invitati a condividere una foto con in mano il proprio libro preferito, accompagnata da un appello ai potenti del mondo perché investano nell'educazione.

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!