Libri e albi illustrati: il tempo

Avviare una discussione sul tempo "che sembra non passare mai" partendo dal libro illustrato "Troppo tardi" di Giovanna Zoboli e Camilla Engman.

di Carlotta Cubeddu · 08 settembre 2011
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read
  • Come animare albi illustrati e libri per i piccolissimi?
  • Quali strategie possiamo attuare per leggere un libro troppo lungo (o difficile)?
  • Come mostrare a tutti le immagini, quali attività o discussioni avviare al termine della lettura?

Parto da queste domande per avviare una breve rassegna di animazioni.

Il primo libro che voglio leggere è Troppo tardi di Giovanna Zoboli e Camilla Engman.

Questo libro è perfetto per avviare una discussione sul tempo che sembra non bastare mai quando facciamo le cose che ci piacciono.

Possiamo strutturare l'animazione così:

  • mostrare ai bambini la copertina del libro e chiedergli secondo loro chi è il protagonista (il bambino dentro la casa) e chi sono i personaggi nascosti;
  • leggere il titolo ai bambini e chiedergli di che cosa pensano tratti il libro;
  • leggere il libro cercando di dare a ogni personaggio una voce molto caratterizzata;
  • parlare del paese "troppo tardi": è un sogno o esiste davvero?

Uno dei problemi è che con una classe molto numerosa questo libro non si vede bene. Ovviamo al problema disponendo con attenzione i bambini su più file seduti in terra (massimo cinque/sei bambini per fila). Noi mostriamo il libro stando in piedi.

Per comodità possiamo ricopiare il testo del libro in un foglio che terremo attaccato alla copertina in modo da poter leggere mostrando le figure ai bambini.

Le illustrazioni si prestano anche a una piccola teatralizzazione o a un lavoro sul collage.

[15-11-2010]

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!