Lezione frontale, perché no?

È davvero la causa di ogni male della scuola? O dobbiamo capire come e quando può funzionare ? Di M. Concetta Messina. 

di Maria Concetta Messina · 11 aprile 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
4 min read

C’è un bersaglio facile al quale si ricorre quando si vogliono declamare assieme t utti i mali della scuola e fare una sintesi di ciò che dovrebbe cambiare: la lezione frontale , ritenuta obsoleta e retaggio di una tradizione arcaica da superare. Alla lezione frontale viene spesso associata l’idea di una trasmissione verbalistica della conoscenza, l’autoritarismo sentenziale e cattedratico, l’insegnante infallibile e onnisc

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it