L’“Erasmo” per gli insegnanti

Oltre 1700 docenti italiani partiranno quest’anno e andranno all’estero per un corso d formazione o per un periodo di co-docenza grazie al programma Erasmus +. 

di Redazione GiuntiScuola · 03 settembre 2015
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

A giugno è uscito ed è stato presentato a Bruxelles il nuovo rapporto della rete Eurydice " La professione insegnante in Europa: pratiche, percezioni e politiche ". Dal rapporto, che analizza pratiche e opinioni di insegnanti che lavorano nei paesi dell'UE e in Islanda, Liechtenstein, Montenegro, ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Norvegia, Serbia e Turchia, emerge che il programma Erasmus+ è quello preferito dalla maggioranza dei docenti.

Saranno 1742 i docenti italiani che, all'interno del programma, svolgeranno un corso di formazione o un periodo di co-docenza in scuole europee: l'8% in più rispetto allo scorso anno.

Per saperne di più

  • Vai al sito di Erasmus+

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!