"Leggendo Tullio De Mauro" in librerie, scuole e biblioteche

L’associazione Forum del Libro e la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci dedicano un primo ricordo al grande linguista da poco scomparso: una giornata di lettura delle sue opere il 4 febbraio.

di Redazione GiuntiScuola · 02 febbraio 2017
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Sabato 4 febbraio, nel trigesimo della scomparsa del grande linguista, l’associazione Forum del Libro e la Fondazione Maria e Goffredo Bellonc i, di cui era presidente, dedicano un primo ricordo al professor Tullio De Mauro.
La giornata commemorativa, dal titolo Leggendo Tullio De Mauro , vedrà in diverse città italiane, docenti universitari, rappresentanti del mondo della scuola e delle biblioteche illustrarne la ricchezza di interessi, attraverso l a lettura e il commento di brani scelti dalle sue opere.
Le iniziative si terranno principalmente in librerie, scuole e biblioteche , istituzioni che riconoscono e vogliono rendere omaggio al maestro per il prezioso bagaglio intellettuale che ha lasciato.

Le iniziative a Roma, Torino, Napoli...

Le biblioteche di Roma in questa occasione dedicano tre iniziative, precedute da una proiezione video su De Mauro a cura di Mediatecaroma . Alla biblioteca Mameli Laura Franco guiderà un laboratorio di scrittura creativa, in cui adulti e bambini saranno chiamati a esercizi di equilibrismo espressivo. A Villa Mercede il linguista, filologo e lessicografo italiano, Francesco Sabatini , presidente onorario dell’Accademia della Crusca, racconterà De Mauro e presenterà un percorso di contaminazioni, influenze, mutamenti della lingua “in casa e fuori casa”. Alla Collina della Pac e, Massimiliano Maiucchi , cantastorie e giocoliere, proporrà, a grandi e piccoli, affabulazioni, filastrocche e giochi di parole, per far rivivere la passione di De Mauro per l’uso popolare della lingua, per la leggerezza e l’ironia dei giochi linguistici.
Alla libreria Il Ponte sulla Dora di Torino ci sarà un incontro organizzato in collaborazione con Editori Laterza, Torino ReteLibri e Cidi Torino, durante il quale, tra gli altri, interverrà in collegamento telefonico il prof. Giovanni Solimine, docente dell’Università Sapienza di Roma, con un ricordo personale del maestro De Mauro e del suo generoso e appassionato impegno in tanti ambiti della vita accademica e pubblica.
All’iniziativa hanno aderito anche la Biblioteca Universitaria di Napoli , la Biblioteca Nazionale V. Emanuele III di Napoli e l’ Associazione Italiana Biblioteche - sez. Campania, che terranno un incontro per ricordare la figura del grande studioso e il suo impegno per la diffusione della cultura come strumento di partecipazione alla vita civile.
Iniziative anche a benevento, Sassari, Cagliari, Imperia.

Per saperne di più

Leggi tutti gli eventi in programma sulla locandina .

Foto da "Internazionale"

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!