La rassegna "Racconti di Natale" regala tre momenti dedicati a Rodari

Nel ricco cartellone, che durerà per tutte le festività fino all'Epifania, trovano spazio degli spettacoli per bambini ispirati ai testi poetici del grande autore

di Redazione GiuntiScuola · 18 dicembre 2018
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

Festeggia sette edizioni a Parma la rassegna “ Racconti di Natale ”, cartellone all’insegna della festa e della poesia che fino al 6 gennaio offrirà spettacoli teatrali, letture, laboratori per bambini e adulti. Alla regia ci sono l’assessorato alla Cultura e il Servizio Biblioteche del Comune di Parma con partnership come quella con il Teatro delle Briciole che ha curato parte della programmazione.

Da segnalare nel vasto programma la presenza di alcuni momenti dedicati alla rappresentazione di intramontabili testi scritti da Gianni Rodari , tutti ospitati alla Galleria San Ludovico e a cura del personale specializzato del Castello dei Burattini. Nel dettaglio, sabato 22 dicembre alle 11 verrà rappresentata “Storia del regno di Mangionia”: il regno dei re Mangioni accompagnerà i bambini nel divertente mondo dei burattini. Domenica 23 dicembre alle 11 tocca invece a “A toccare il naso del re”. Tratta da “Favole al telefono” di Gianni Rodari, questa storia sarà il punto di partenza del laboratorio di costruzione di veri burattini. Infine, venerdì 28 dicembre alle 11, partendo dalla filastrocca “Le Favole al rovescio”, i bambini daranno vita ai loro burattini con carta, colori e fantasia.

Tutti gli spettacoli, adatti a bambini fino a 9 anni, possono contenere fino a venti persone.

Clicca qui invece per il programma completo .

Conosci le riviste Giunti Scuola ? Apri questo collegamento e scopri le offerte dedicate a La Vita Scolastica , Scuola dell'Infanzia , Nidi d'Infanzia e Psicologia e Scuola , oltre alla nostra Webtv !