La cittadinanza come fine dell’educazione

L’educazione alla cittadinanza  nel nuovo documento Miur sulle Indicazioni: essere cittadini della vita significa custodire la relazione. Lo sanno bene i bambini che, istintivamente, vivono attraverso, con e per l’altro. Di Elena Fantino.

di Redazione GiuntiScuola · 12 March 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
3 min read

I continui mutamenti culturali, sociali, economici e politici interrogano la scuola – e la società intera – sulla necessità di un “maggior impegno per la sostenibilità, la cittadinanza europea e globale, la coesione sociale”: così recita l’invito nel nuovo testo ministeriale Indicazioni Nazionali e nuovi scenari .

L’ educazione alla cittadinanza viene indicata come “vero sfondo integratore e punto di rif

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it