La bambina detective e le scimmie

Esce per Guanda la storia di Precious bambina: l'infanzia di una grande detective che scopre la sua vocazione a sette anni, in Botswana, riconoscendosi dentro il desiderio di fare domande e di vedere uomini bestie e bambini vivere insieme secondo giustizia. 

di Redazione GiuntiScuola · 25 luglio 2015
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Già professore di diritto presso l'Università di Edimburgo e vicepresidente della commissione per la genetica della Gran Bretagna, Alexander McCall Smith è nato e vissuto a lungo in Africa ed ha ambientato in Botswana una serie di libri che hanno per protagonista una donna detective, Precious Ramotswe, fondatrice della Ladies’ Detective Agency N. 1.

In un nuovo libro pubblicato a luglio da Guanda racconta l'infanzia di questa bambina, già pienamente consapevole, a sette anni, che per far buone indagini occorre avere due capacità: quella di fare buone domande e quella di stabilire buoni rapporti con uomini bestie e natura - rapporti che abbiano alla propria base l'ascolto, l'osservazione e la curiosità al di là del torto e della ragione, se si vuole infine far trionfare la giustizia.

Il racconto ha il sapore della favola ma racconta con esattezza, anche grazie alle illustrazioni, i contorni e i profumi di un'Africa piena di colori, vite e problemi. Segue il filo di un furto avvenuto in una scuola, riporta le domande della bambina e ha il pregio di mostrare al piccolo lettore tanto il lontano quanto il vicino a noi ( la maestra, i compagni, il babbo grande narratore ) di una terra splendida e troppo spesso sofferente.

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!