Karawan, festa del cinema interculturale a Roma

Dal 24 al 27 novembre a Roma, Tor Pignattara,  torna Karawan, la festa del cinema interculturale. Il tema di questa edizione: le bambine, le ragazze e le donne in paesi diversi: la loro forza e creatività.

di Redazione GiuntiScuola · 25 novembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

KarawanFest è il primo evento cinematografico in Italia che tratta i temi dell’integrazione e convivenza tra culture con ironia e la forza del sorriso.

La quinta edizione della manifestazione si svolgerà alla Casa della Cultura di Villa De Sanctis dal 24 al 27 novembre e sarà tutto nel segno delle donne. Tor Pignattara, raccontano gli ideatori del festival, “è un laboratorio spontaneo di convivenze e sperimentazione culturale, dove non mancano problemi ma in cui da anni le persone trovano ‘naturalmente’ il modo di capirsi. E questo soprattutto per merito delle donne e della rete di solidarietà che sanno tessere.”

I film selezionati raccontano volti e voci femminili da tutto il mondo e raccolgono i sogni, le battaglie e le speranze di tante donne diverse: la rapper afgana e la rocker tunisina che cantano per la libertà, le ragazze di una scuola di aviazione in Ghana che scelgono di fare la cosa giusta, la tranquilla signora svizzera che si è reinventata con un insolito laboratorio di teatro per rifugiati, donne che ad ogni latitudine del mondo hanno deciso di essere protagoniste delle loro vite e hanno compiuto piccole o grandi rivoluzioni.

Durante la rassegna, che sostiene la campagna #nonunadimeno, non mancherà l’invito a partecipare alla manifestazione contro la violenza sulle donne di sabato 26, in particolare con la proiezione del pluripremiato documentario Girls Don’t Fly dell’austriaca Monika Grassl, che seguendo le vicende di una scuola di aviazione femminile in Ghana indaga in modo molto sottile il confine tra realtà e apparenza e l’incontro/scontro tra una visione eurocentrica e il sistema di valori africano.

Per saperne di più

Leggi il programm a del festival.

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!