"Io so(g)no", raccontare la nostra nuova vita lontano da casa

Da un progetto che ha coinvolto 15 giovani arrivati in Italia non accompagnati è nata una mostra ospitata dal 7 dicembre al 6 gennaio al Museo delle Mura di Roma

di Redazione GiuntiScuola · 29 novembre 2018
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Una mostra fotografica per narrare la quotidianità ed i sogni dei minori stranieri non accompagnati . È questo l’obiettivo di “ Io So(g)no. Sguardi dei minori stranieri non accompagnati sulla loro realtà e i loro sogni ” promossa a Roma da UNHCR , Agenzia ONU per i Rifugiati , in collaborazione con l’ Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza (Agia) . La location è il Museo delle Mura di via di Porta San Sebastiano, che ospiterà le opere dal 7 dicembre al 6 gennaio .
L’evento fa seguito a un’attività formativa che nella capitale ha coinvolto 15 minori tra i 14-17 anni, i quali hanno intrapreso un’esperienza che li ha portati alla conoscenza del medium fotografico e alla comprensione delle metodologie di utilizzo di strumenti, professionali e non, attraverso la sperimentazione.

Il vernissage della mostra è in programma giovedì 6 dicembre alle 17. L’ingresso è gratuito, maggiori informazioni sono reperibili cliccando qui .

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it