"Io gente in mare non ne ho lassata mai"

Sarebbero oltre 900 i morti nel disastroso naufragio del barcone a sud della Sicilia. Mentre si apre un'aspra discussione politica, Roberto Saviano su "La Repubblica" invita a recuperare le storie delle persone morte, i loro nomi, e a considerare l'atteggiamento del pescatore Ernesto nel film Terraferma, che "viola l'ordine della Capitaneria di tenersi con il suo peschereccio lontano da un gommone rispondendo con un semplice, umano e potente: 'io gente in mare non ne ho lassata mai'". 

di Redazione GiuntiScuola · 20 aprile 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
2 min read

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Il Mediterraneo trasformato in una fossa comune. Oltre 900 morti. Morti senza storia, morti di nessuno. Scomparsi nel nostro mare e presto cancellati dalle nostre coscienze. È successo ieri, un barcone che si rovescia, i migranti - cioè

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!