Il Pulitzer 2016 ai fotografi che accompagnano i migranti

Il Pulitzer 2016 premia i fotografi che raccontano l'immigrazione e il dramma dei profughi. Insieme alla Reuters, vince il "New York Times" con Sergey Ponomarev, Mauricio Lima, Tyler Hicks e Daniel Etter: hanno accompagnato per 40 giorni una famiglia di profughi siriani in fuga fino alla Svezia.

di Redazione GiuntiScuola · 20 aprile 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

Foto di Sergey Ponomarev da sputniknews.com .

Il Pulitzer per le breaking news 2016 è stato vinto dai fotografi che hanno saputo raccontare l'immigrazione e il dramma dei profughi.

Assegnato alla Reuters per le toccanti immagini di sbarchi di migranti sulla costa greca realizzate sotto il coordinamento di Yannis Behrakis, il premio ha anche riconosciuto il valore artistico e civile del lavoro svolto per il " New York Times " dal fotografo russo Sergey Ponomarev insieme ai colleghi Mauricio Lima, Tyler Hicks e Daniel Etter: hanno seguito per 40 giorni la famiglia Majid dalla Siria alla Grecia alla Svezia, in fuga dalla guerra verso un futuro migliore.

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!