Il mare davanti

Erminia Dell'Oro racconta in un nuovo libro la storia vera e il viaggio del giovane Ziggy, che dopo la laurea si rifiuta di prestare servizio militare nei campi d'Eritrea e fugge verso l’Europa. 

di Redazione GiuntiScuola · 03 maggio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

L'accesso alle risorse di questa sezione è riservato ai seguenti profili

Nato il 30 settembre 1980 ad Asmara, Ziggy (Tsegehans Weldeslassie) si laurea e subito dopo è destinato, come tutti i suoi coetanei, a uno dei campi militari che si trovano in Eritrea.

Ma Ziggy non vuole rinunciare al suo futuro. Si fa disertore e sceglie la strada più incerta e pericolosa: la fuga verso l’Europa . Passato di nascosto il confine con il Sudan, si trova davanti un deserto di migliaia di chilometri prima di arrivare in Libia e giocarsi il tutto per tutto su uno dei terribili barconi che ogni giorno solcano il Mediterraneo.

La sua storia vera è raccontata in un nuovo libro di Erminia Dell’Oro , nata in Eritrea, diventata scrittrice a vent'anni dopo essere arrivata in Italia.

Per saperne di più

Scopri io+, l'abbonamentoal nuovo ambiente digitale giuntiscuola.it