Il linguaggio “rigoroso”

Il “rigore” in matematica è un concetto relativo, non assoluto: meglio non esagerare con allievi troppo giovani.

di Redazione GiuntiScuola · 11 marzo 2015
0

REGISTRATI ACCEDI

0
8 min read

“Voglio che i miei allievi parlino di matematica con rigore”

Quella che dà il titolo a questo paragrafo è una frase che, più o meno in questi termini, ho ascoltato pronunciare da insegnanti di scuola primaria; la matematica ha alle spalle una storia di millenni di ricerca di “rigore”, è vero, ma per motivi specifici concreti, non per il vezzo di qualche autore o di qualche insegnante.

Se gli oggetti della matematica non vengono definiti bene,

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!