Il coro dei leoni. Integrazione attraverso la musica

Oggi “Il coro dei leoni” si esibisce al MUDEC , il museo delle culture di Milano. I bambini cantano nella propria lingua madre e in quella dei compagni. 

di Redazione GiuntiScuola · 26 maggio 2016
0

REGISTRATI ACCEDI

0
0 min read

Oggi “Il coro dei leoni” si esibisce al MUDEC, il museo delle culture di Milano.

Il coro si è formato nel 2013 per iniziativa di alcuni insegnanti della scuola primaria “Battisti” di Milano e del maestro Andrea Carnevali. I bambini cantano in venti diverse lingue (la scuola è ricca di "nuovi italiani"): ciascuno nella lingua madre e negli idiomi dei compagni della scuola .

In questo modo, avvengono contemporaneamente tre cose: la valorizzazione delle diversità linguistiche, la scoperta del mondo musicale degli altri e un’esperienza di coesione e di reciproco riconoscimento. Tutto questo in una scuola collocata in una zona fortemente eterogenea e con situazioni di fragilità sociale .

Per saperne di più

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Fino al 4 dicembre a metà prezzo!