Ieri, oggi, domani: graphic novel per mettersi nei panni dei rifugiati

In una graphic novel in regalo per tutti gli studenti, la storia di un viaggio, delle paure e delle speranze, dei pericoli e delle scoperte.

di Redazione GiuntiScuola · 12 dicembre 2016
0 0

Mi piace

REGISTRATI ACCEDI

0
1 min read

Una graphic novel in regalo per tutti gli studenti: è la proposta del Centro Astalli di Roma. Il racconto è stato scritto da Bianca Colella, una studentessa liceale di Roma e illustrato da Mauro Biani. Racconta la storia di un viaggio, delle paure e delle speranze, dei pericoli e delle scoperte.
Un viaggio collocato nel passato, che ci ha riguardato da vicino, ma che è anche collocato nel presente e che ci riguarda.

Il concorso promosso dal centro Astalli aveva lanciato una sfida, quella di scrivere un racconto affrontando il tema del il diritto di asilo, l’immigrazione, il dialogo interreligioso, la società interculturale. Bianca Colella, del liceo classico Virgilio di Roma, è la vincitrice per le scuole superiori ed ha visto il suo racconto “Ieri, oggi, domani” animarsi grazie ai disegni di Mauro Biani e diventare una graphic novel con cui lo stesso disegnatore ha premiato la giovane studentessa.

Per saperne di più

Sfoglia Ieri Oggi Domani .

Questo contenuto è riservato agli abbonati io+, l'offerta Premium di giuntiscuola.it.

Vuoi provare io+ gratis per un mese? Registrati a giuntiscuola.it!